L’impostazione del corpo è chiaramente indicata nei Dieci Punti Essenziali del Tai Chi Chuan di Yang Cheng Fu: occorre sollevare la testa, affondare il torace e stirare la schiena, affondare le spalle e rilasciare i gomiti, rilasciare l’anca e rilassare la vita. Nel frattempo, centrare il coccige.

  • Per sollevare la testa, richiamare leggermente all’interno il mento mentre la si sospinge in alto dall’interno.
  • Per affondare il torace ed espandere la schiena, pensare di assorbire leggermente il torace verso l’interno. Ciò fa espandere la schiena, rendendola leggermente arrotondata.
  • Per affondare le spalle e rilasciare i gomiti, basta rilassare le spalle in basso e abbassare i gomiti.
  • Per rilassare la vita e aprire le anche, richiamare leggermente all’interno il coccige.
  • “Centrare il coccige” viene spesso spiegato come mantenere il coccige allineato lungo la linea retta che congiunge Baihui e Huiyin. In realtà, dovremmo trovare il centro partendo dalla posizione dei piedi. Quando utilizziamo posizioni in cui entrambi i piedi sono puntati in avanti, per esempio “Preparazione” o “Incrociare le mani”, il coccige si trova al centro tra i due piedi. Invece, quando i piedi indicano direzioni diverse, come nella Posizione dell’arco o nella Posizione vuota, dovremmo pensare che il piede anteriore sia su una linea che punta in avanti e il piede posteriore è su una linea parallela alla prima, ma con le dita rivolte a 45 gradi rispetto al fronte. Il coccige si trova nel punto mediano tra queste due linee parallele.

Dopo aver soddisfatto tutti questi requisiti, sentiremo le quattro direzioni che ci tirano la schiena: su, giù, sinistra e destra.
Usiamo il metodo di rilassamento e la corretta impostazione del corpo descritta sopra per unificare l’intero corpo e mantenere il Qi affondato in basso, il respiro calmo. La parte superiore del corpo sarà quindi leggera, la parte centrale flessibile e la parte inferiore affondata in basso e pesante.

Articolo originale

 

Condividi