Secondo una nuova ricerca, i pensionati che praticano Tai Chi Chuan o altri programmi di allenamento, possono ridurre di un quinto il rischio di cadute.

Uno studio condotto presso l’Università di Oxford ha scoperto che gli anziani impegnati in corsi e attività per migliorare la propria salute e forza, avevano molte meno probabilità d’incorrere in infortuni potenzialmente mortali.

La ricerca, che ha esaminato 108 studi, nei quali erano coinvolti complessivamente 23.407 partecipanti, ha scoperto che le attività che mirano a migliorare l’equilibrio e l’esercizio funzionale riducono il rischio di cadute del 23%.
L’età media dei partecipanti era di 76 anni e i tre quarti erano donne. Gli studi hanno coinvolto pensionati che vivevano a casa in maniera indipendente, come presso villaggi per pensionati o in alloggi protetti.

La revisione ha rilevato l’efficacia di programmi di allenamento svolti in lezioni di gruppo oppure eseguiti a casa dietro prescrizione di un fisioterapista. Gli esercizi erano per lo più eseguiti stando in piedi in quanto ciò migliora maggiormente l’equilibrio e la capacità di svolgere attività quotidiane come alzarsi da una sedia bassa o salire le scale.
In media, coloro che hanno partecipato a tutti i programmi di allenamento hanno avuto il 23% in meno di cadute rispetto a quelli che non lo hanno fatto, mentre il Tai Chi Chuan è risultato ridurre il tasso di cadute del 19%.
Gli esperti hanno dichiarato che è poco chiaro quanto esercizi come il ballo o la camminata, non espressamente focalizzati sull’equilibrio, possano ridurre il rischio di cadute.

La revisione Cochrane è stata effettuata dalle Università di Oxford e Sydney. L’autrice, la professoressa Cathie Sherrington dell’Università di Sydney, Istituto per la Salute Muscoloscheletrica, ha dichiarato: “Questa prova aiuta a costruire un’immagine ancora più forte che l’esercizio fisico può contribuire a prevenire le cadute negli anziani. Illustra anche quali tipi di esercizio possono essere utili. È ben noto che mantenersi attivi promuove una buona salute, ma questa recensione individua i tipi di esercizio che hanno maggiori probabilità di essere efficaci per prevenire le cadute.”

Articolo originale

 

Condividi