Cosa si intende, nel Taiji Quan Tradizionale della Famiglia Yang, per impostazione del corpo?

L’impostazione del corpo è chiaramente indicata nei Dieci Punti Essenziali del Taiji Quan di Yang Cheng Fu: occorre sollevare la testa, affondare il torace e stirare la schiena, affondare le spalle e rilasciare i gomiti, rilasciare l’anca e rilassare la vita. Nel frattempo, centrare il coccige.

  • Per sollevare la testa, richiamare leggermente all’interno il mento mentre la si sospinge in alto dall’interno.
  • Per affondare il torace ed espandere la schiena, pensare di assorbire leggermente il torace verso l’interno. Ciò fa espandere la schiena, rendendola leggermente arrotondata.
  • Per affondare le spalle e rilasciare i gomiti, basta rilassare le spalle in basso e abbassare i gomiti.
  • Per rilassare la vita e aprire le anche, richiamare leggermente all’interno il coccige.
  • “Centrare il coccige” viene spesso spiegato come mantenere il coccige allineato lungo la linea retta che congiunge Baihui e Huiyin. In realtà, dovremmo trovare il centro partendo dalla posizione dei piedi. Quando utilizziamo posizioni in cui entrambi i piedi sono puntati in avanti, per esempio “Preparazione” o “Incrociare le mani”, il coccige si trova al centro tra i due piedi. Invece, quando i piedi indicano direzioni diverse, come nella Posizione dell’arco o nella Posizione vuota, dovremmo pensare che il piede anteriore sia su una linea che punta in avanti e il piede posteriore è su una linea parallela alla prima, ma con le dita rivolte a 45 gradi rispetto al fronte. Il coccige si trova nel punto mediano tra queste due linee parallele.

Impostazione del corpo nel Taiji Quan Tradizionale della Famiglia Yang - 1° Parte

Dopo aver soddisfatto tutti questi requisiti, sentiremo le quattro direzioni che ci tirano la schiena: su, giù, sinistra e destra.
Usiamo il metodo di rilassamento e la corretta impostazione del corpo descritta sopra per unificare l’intero corpo e mantenere il Qi affondato in basso, il respiro calmo. La parte superiore del corpo sarà quindi leggera, la parte centrale flessibile e la parte inferiore affondata in basso e pesante.

Articolo originale

 

Condividi